Volontariato di protezione civile: a dieci anni dal sisma un nuovo patto per il futuro

Volontariato di Protezione civile. A dieci anni dal sisma, un nuovo patto per il futuro.

A Bologna, oggi sabato 15 ottobre, inizia la giornata per ringraziare i volontari e alle volontarie di protezione civile per l’impegno in tutte le emergenze di questi anni. Per ricordare e per guardare avanti!

Presenti circa 600 rappresentanti del volontariato di tutte le province dell’Emilia-Romagna presentano le migliori pratiche di antincendio boschivo, rischio idraulico, logistica e interventi all’estero.

Il Coordinamento di Piacenza è stato presente all’evento grazie ad una delegazione, che ha esposto i lavori ed progressi compiuti nell’organizzazione delle Sale Operative, portando come esempio il “Modello Piacenza”: Tecnologia e professionalità degli operatori.

Volontariato di protezione civile: a dieci anni dal sisma un nuovo patto per il futuro
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Organizzazione 3 Dicembre 2022

Manutenzione straordinaria postazione Monte S. Franca

Il Coordinamento provinciale può contare su di una propria infrastruttura IntraNet, cioè una rete proprietaria, ovvero che non dipende da servizi commerciali o esterni.

Formazione 21 Novembre 2022

Psicologia in emergenza – Corso per la gestione delle Emozioni

In un’emergenza, sapere le tecniche operative e di intervento, oltre a conoscere le procedure e l’utilizzo delle attrezzature è certamente fondamentale.

Addestramento 20 Novembre 2022

Esercitazione in notturna I LUPI Piacenza 2022

Il Volontariato di Protezione Civile può essere attivato ed impiegato a concorrere nelle attività di ricerca di persone disperse o scomparse, come previsto dal Piano provinciale.

Addestramento 29 Ottobre 2022

Prove pratiche nautiche sul Fiume Po

Giornata di simulazioni nautiche per i Volontari di Protezione Civile di Piacenza.

torna all'inizio del contenuto