Esercitazioni

24 Settembre 2023

ESE MIGNANO 2023

Esercitazione provinciale congiunta di simulazione attività di ricerca persone disperse tra il Volontariato di Protezione Civile ed i Vigili del Fuoco.

Il 23 settembre, in Località Migano, si è tenuta un’esercitazione congiunta tra il Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile ed il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Piacenza. Un evento volto alla simulazione di una ricerca persone disperse, al fine di testare le rispettive procedure d’intervento, attrezzature e dotazioni, nonché i protocolli operativi d’intesa e collaborazione.

A seguito di una telefonata di aiuto al numero di emergenza 115, effettuata da un componente di un gruppo di giovani avventuratesi nella zona prossima alla Diga di Mignano, è stato immediatamente attivato il Protocollo d’intervento per la Ricerca Persone Disperse e Scomparse, in accordo con la Prefettura di Piacenza.

 

In seguito la Sala Operativa dei Vigili del Fuoco di Piacenza ha avvisato il Reperibile H24 del Coordinamento Prov.le del Volontariato di Protezione Civile, il quale ha mobilitato l’intera struttura provinciale, allertando tutte le Associazioni aderenti. Nel minor tempo possibile è stato inviato in loco un primo contingente di esploratori, composto da squadre di segreteria d’emergenza e telecomunicazioni radio, nonché esperti nel settore della “ricerca persone” al fine di accordarsi con le squadre dei Vigili del Fuoco presenti ed avviare l’allestimento del Campo Base, nei pressi dell’Area Break della Diga di Mignano.

 

In seconda partenza, dal Deposito Logistico del Coordinamento Prov.le, è stata mobilitata la Colonna Mobile Provinciale di Protezione Civile. Arrivata in loco, sono iniziate le opere di allestimento e preparazione di un’area ammassamento soccorritori – individuata nella zona sottostante la diga – nonché luogo di ricovero mezzi e risorse umane, dotazioni ed attrezzature.

 

Avviate le prime procedure tecniche ed organizzative, sono state inviate le prime squadre in attività di ricerca.

Alle attività di ESE MIGNANO 2023 hanno partecipato più di 120 Volontari di 13 Associazioni aderenti al Coordinamento di Piacenza:

 

Associazioni che hanno partecipato alle operazioni:

– ALFA Gruppo Intercomunale Protezione Civile Sarmato

– Associazione Nazionale Alpini Sezione di Piacenza

– Circolo Sommozzatori Piacenza

– PROCIV ITALIA – Gruppo Volontari Protezione Civile DELTA

– UCIS – Gruppo Cinofilo La Lupa

– Gruppo Protezione Civile Piacenza

– ODV Gruppo Vega

– ANPAS – Pubblica Assistenza Croce Bianca Piacenza

– ANPAS – Pubblica Assistenza ValNure

– RNRE – Communications Emergency Rescue Piacenza

– UCIS – Search and Rescue K9 Tana Jeannette

– Unità Cinofile da Soccorso I Lupi Piacenza ODV

– PROCIV ARCI – Prociv UCS Piacenza

Procedure e Protocolli Operativi

ESE MIGNANO 2023 è stato un momento formativo al fine di mantenere le abilitazioni operative del personale VVF con specializzazione TAS (che si occupa di topografia applicata al soccorso) e del Volontariato di Protezione Civile.

Le attività di ricerca sono state attuate nel rispetto del Piano Provinciale per la Ricerca delle Persone Scomparse, redatto dalla Prefettura di Piacenza. Inoltre sono servite per testare i protocolli di collaborazione tra il Volontariato ed i Vigili del Fuoco.

 

Interconnessione dei sistemi gestionali e cooperazione

Altro aspetto cardine, per una buona riuscita delle attività di ricerca, è certamente la gestione e coordinazione di tutti i soggetti coinvolti.

Il Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile ed il Comando dei Vigili del Fuoco di Piacenza, hanno avviato un assiduo progetto di collaborazione al fine di velocizzare, condividere e semplificare i processi gestionali. Ad esempio, cooperando a livello informatico e nell’utilizzo degli stessi applicativi informativi.

 

Unità Cinofile da Soccorso (UCS)

Il Coordinamento Prov.le, in accordo con i Vigili del Fuoco, ha voluto riservare alle UCS delle Associazioni di Protezione Civile aderenti, scenari di ricerca il più simili ad eventi reali. La realizzazione e preparazione delle aree di ricerca, sono state ideate e realizzate nel rispetto degli standard nazionali di abilitazione delle Unità Cinofile da Soccorso, con lo scopo di testare entrambe le tipologie di ricerca, che prevendono l’impiego delle UCS:

– Ricerca su superficie a scovo

– Ricerca su superficie a discriminazione/testimone di odore (ove le tracce di odore sono state invecchiate di 24/48 ore per una simulazione realistica)

 

I figuranti, interventi nelle vesti dei dispersi, sono stati scelti tra il personale del Volontariato di Protezione Civile e Vigili del Fuoco, in base alla loro competenza, preparazione e conoscenza della zona.

 

ESE MIGNANO 2023 - RIPRESE ED ADDESTRAMENTO UAS

ESE MIGNANO 2023

Ultimi articoli

Addestramento 2 Giugno 2024

ESE AIB FERRIERE 2024

Il periodico appuntamento esercitativo ed addestrativo organizzato dal Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile di Piacenza per gli operatori abilitati allo spegnimento su fiamma in occasione degli incendi di bosco.

Informazione e sensibilizzazione 17 Aprile 2024

Cultura di Protezione Civile e Consapevolezza dei rischi: il Coordinamento Volontariato Protezione Civile di Piacenza e la Scuola Sant’Orsola uniscono le forze

Progetto congiunto al fine di sensibilizzare gli studenti alle buone pratiche di protezione civile, le misure di autoprotezione d’attuare in emergenza e conoscere le attività svolte dalla Protezione Civile.

Formazione 18 Marzo 2024

Peste Suina Africana: norme di biosicurezza

Il Rischio Peste Suina Africana (PSA): ogni cittadino ha un ruolo importante nella prevenzione.

Informazione e sensibilizzazione 20 Febbraio 2024

IT-alert operativo dal 13 febbraio per quattro tipologie di rischio

Per collasso di una grande diga, incidenti rilevanti in stabilimenti industriali, incidenti nucleari o situazioni di emergenza radiologica e attività vulcanica nelle aree dei Campi Flegrei, del Vesuvio e all’isola di Vulcano.

torna all'inizio del contenuto